Gare

Biathlon: Lisa Vittozzi un altro colpo di magia, è 2a nell’inseguimento a le Grand Bornand

Biathlon: Lisa Vittozzi un altro colpo di magia, è 2a nell’inseguimento a le Grand Bonard
Che inizio di stagione per Lisa Vittozzi! Anche oggi, nell’inseguimento nella tappa francese di le Grand Bonard ha dato l’ennesima botta alla sua ancora giovane carriera cogliendo un secondo posto che dopo il secondo poligono sembrava compromesso. Se n’era andata via con la vincitrice di giornata, la svedese Elvira Oeberg e con la francese Julia Simon, in testa alla Coppa del mondo. Poi l’Azzurra le ha lasciate andare con un doppio fallo al secondo poligono con la norvegese Tandrevold al suo fianco.

Poi arriva lo zero sia al terzo che al quarto dove la francese ne sbaglia addirittura due, lasciando scappare Elvia. Troppo pensante il tempo per coprire i due giri di penalità e poter recuperare su Lisa, che anche nel fondo è stata tra le più veloci.

Brava anche Dorothea Wierer che è quinta con una gara sempre di altissimo livello.

La classifica

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment