Gare

C.E: Zanoner sempre al top, a 5/100 dal podio nella discesa bis di Orcieres

C.E: Zanoner sempre al top, a 5/100 dal podio nella discesa bis di Orcieres
La 22enne dell’Esercito Monica Zanoner mette giù un’altra zampata nella discesa bis in Coppa Europa a Orcieres. Per soli 5 centesimi non ha confermato il terzo gradino del podio ottenuto ieri. Questa volta la francese Esther Paslier è riuscita a starle davanti nonostante Monica abbia registrato uno dei migliori tempi nel tratto finale.

Meglio anche di Juliana Suter e di Alice Robinson, che come ieri si sono accomodate sul primo e secondo gradino del podio. Il risultato rimane sui libri di storia, ma quello che è più importante in questo momento, è la consapevolezza di sciare bene e di essere competitive.

E a vedere l’andamento della stagione possiamo dire che ci siamo alla grande. Senza dimenticare che la fassana arriva da un anno in cui ha dovuto rimettersi dalla rottura del crociato, dopo l’infortunio patito a inizio gennaio 2021.

Acqua passata, ormai Monica è lanciata ed anche Verena Gaslitter sembra aver preso la medesima strada. Oggi è arrivato un buon decimo posto a +1″23.

Bravissima anche Federica Lani, ventenne tesserata con le Fiamme Gialle, che solo ieri aveva migliorato il suo score nel campionato continentale cogliendo il 25esimo posto.

Ritrova il sorriso anche Lucia Pizzato (Esercito) che è 16esima, migliore prestazione stagionale.

Nelle top 30 anche Elena Dolmen, 24 anche lei dell’Esercito e Alice Calaba, mai così avanti in Europa e seconda volta in carriera a punti (ieri 29esima).

In. classifica troviamo poi 29esima Heloise Edifizi, 30esima Teresa Runggaldier e 31esima Vittoria cappellini, 19enne del Druscié, che bissa il suo best score della Val di Fassa. a dicembre. Infine Sara Allemand è 33esima e Giulia Albano 36esima.

Diciamo che gli allenatori Henri Battilani e Daniel Dorico col coordinamento di Damiano Scolari e la super visione di Max Carca, stanno portando avanti proprio un ottimo lavoro. Zenoner sempre al top. Zanoner sempre al top Zanoner sempre al top

LA CLASSIFICA 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.