Gare

Sci Alpinismo: la Moonlight classic

Il comitato organizzatore della Moonlight Classic conta sull’arrivo della neve naturale in vista della tredicesima edizione del 23 gennaio (ieri sera sono scesi 5 centimetri di neve fresca), e nell’attesa non si fa trovare impreparato, allestendo un tracciato pressoché perfetto e già in gran parte testabile. La manifestazione fondistica conta attualmente 200 iscritti, ed è a “metà dell’opera” considerando il numero chiuso di 400 atleti. Il programma dell’evento prevede la distribuzione pettorali presso l’Ufficio gare (dalle ore 10), il ritrovo e la preparazione per la partenza (ore 19.30) e lo start ufficiale alle ore 20, tutti assieme percorrendo questa maestosa sfilata sugli sci da fondo circondati da mille fiaccole a rendere unica l’atmosfera. I primi concorrenti dell’itinerario di 15 km arriveranno alle ore 20:35, alle ore 21.15 circa il vincitore della 30 km, con premiazione dei protagonisti del contest in notturna per eccellenza alle ore 22. Il direttore di pista della Moonlight Classic ha confermato la gara su entrambi i tracciati, ricordando che quest’anno anche i concorrenti “Just for Fun” potranno partecipare, competendo ‘fuori classifica’.

Sull’Alpe di Siusi l’altitudine è ideale anche per allenarsi, e chi ne avesse l’opportunità potrà sfruttare i giorni mancanti per recarsi sull’altopiano mettendo un po’ di chilometri nelle gambe. La località altoatesina offre panorami mozzafiato anche nei mesi caldi, e per sfruttarli al meglio l’APT Alpe di Siusi il 7 luglio proporrà anche la podistica Mezza Maratona Alpe di Siusi, permettendo la combinazione “Ski & Run” e la possibilità di entrare a far parte di una speciale classifica che sommerà i tempi delle due competizioni. Due contest “green” che macinano chilometri su chilometri nel rispetto dell’ambiente. Soggiornando nei giorni della competizione si potrà inoltre usufruire di un’infinità di attività dinamiche, effettuando passeggiate dolomitiche verso il cielo e gustando prelibate ricette capaci di abbinare la cultura gastronomica alpina a quella mediterranea. Una vacanza sull’Alpe di Siusi e nei paesi di Castelrotto, Siusi, Fiè allo Sciliar e Tires al Catinaccio accompagna nel cuore dolomitico del Trentino Alto Adige; ma il primo appuntamento da segnare in calendario sarà a Compatsch, quartier generale della Moonlight Classic. Iscrizioni ancora aperte, anzi apertissime, alla cifra (per maggiorenni) di 60 euro per entrambi i percorsi, comprensiva di andata e ritorno in cabinovia per raggiungere la zona di partenza (gratuita per gli spettatori a partire dalle ore 18, impianto in funzione fino all’una di notte).

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.