Nella seconda giornata di gare della Fis Master Cup all’Abetone, gli Azzurri hanno duellato in quasi tutte le categorie con il Wunderteam