Dolomiti Brenta Trail con 700 atleti
AlpStyle

Gli eroi del Dolomiti Brenta Trail

Le condizioni meteo difficili ha trasformato in eroi i 640 runner al via del Dolomiti Brenta Trail.

Temperature basse e neve in quota non hanno fermato i trail runner del Dolomiti di Brenta Trail 2019. Partiti alle 7 da Molveno per avventurarsi tra le vette delle Dolomiti, imbiancate da una perturbazione che ha fatto precipitare le temperature.

La vittoria è andata a Georg Piazza, Team La Sportiva, che non ha risentito delle condizioni difficili e ha vinto con l’ottimo tempo di 4 ore, 48 minuti e 7 secondi. Secondo posto per Christian Modena, con 4:50:59. Al terzo posto Gabriele Leonardi, con 5 ore e 51 secondi.

A tronfare tra le donne Julia Kessler, con 5:57:27. Secondo e terzo posto per Federica Zuccollo (6:14:15) e Giulia Orlandi (6:15:51).

I record, complici anche le condizioni non certo facili, rimangono imbattuti, lasciando quindi sul trono della 45km i tempi di Federico Nicolini (4:40:09) e di Martina Valmassoi (5:53:37).

Per la 65 km appuntamento rimandato al prossimo anno.

Le condizioni meteo hanno costretto gli organizzatori ad annullare la 64 km. Gli atleti sono stati spostati sulla 45km: la sicurezza rimane sempre la priorità di questa gara. Tutti i partecipanti sono stati monitorati minuto per minuto grazie ai tracker GPS SeTe Track, al lavoro dei 130 volontari e ad un elicottero. Un’organizzazione impeccabile per garantire a tutti gli atleti di potersi concentrare sull’esperienza del trail senza pericolo.

Gli atleti, provenienti da 22 nazioni, come anticipato qui, fanno del Dolomiti di Brenta Trail un appuntamento con una forte vocazione internazionale, che mira, nei prossimi anni, a rafforzare il suo ruolo nel mondo dei grandi eventi trail.

A fianco di Dolomiti Brenta Trail importanti partner come Trentino, Montura, WhySport, Dolomiti Paganella, Hoka One One, Calze GM, Melinda, Acqua Pejo, pastificio Felicetti, Dolomiti Fruits, Birrificio artigianale Mastro Rebuff e Trentigrana, tutti fondamentali, insieme all’aiuto dei tanti volontari.

Per informazioni www.dolomitidibrentatrail.it

Tags