Gare

Domani il primo dei due giganti di Kranjska Gora sulla mitica Podkoren3

Domani il primo dei due giganti di Kranjska Gora sulla mitica Podkoren3.
Sono otto gli atleti  convocati per il doppio appuntamento di gigante maschile di Coppa del mondo sulla pista di Kranjska Gora, che precede le finali di Courchevel-Méribel. Sulla celebre Podkoren3 si disputeranno due gare sabato 12 marzo (ore 09.30 e 12.30 con diretta televisiva su Raisport ed Eurosport) e domenica 13 (ore 09.30 e 12.30).

Tra gli otto convocati ci sarà anche Filippo Della Vite, reduce dalla splendida medaglia d’argento conquistata ai Mondiali Junior di Panorama, in Canada. E naturalmente anche Giovanni Franzoni che con le sue tre medaglie, si presenterà nella stazione slovena prima di raggiungere Soldeu per le finali di Coppa Europa. Salterà infatti, l’atto conclusivo di Courchevel per raggiungere l’obiettivo di conquistare la Coppa Europa.

Oltre ai due giovani, naturalmente saranno al via Luca De Aliprandini, Riccardo Tonetti, Giovanni Borsotti, Alex Hofer, Hannes Zingerle e Simon Maurberger.

L’Italia vanta quattro successi nella specialità sul pendio sloveno, l’ultimo dei quali è datato 1999 per merito di Patrick Holzer, preceduto dalle due affermazioni di Alberto Tomba (1995 e 1990) e di Sergio Bergamelli nel 1992. L’ultimo podio risale al 2009 con Max Blardone, terzo fra le porte larghe.

Le due gare definiranno i partecipanti alle finali di specialità in Francia: sono attualmente qualificati, fra i 25 aventi diritto in gigante, De Aliprandini, quinto a 207 punti, e Giovanni Borsotti 24esimo a 36, mentre Tonetti è momentaneamente 28esimo ma con ancora possibilità di acciuffare l’ultimo posto utile. Domani il primo dei

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment